translate!

Seguimi su facebook!!

Un viaggio fantastico nei profumi e nei colori della natura, nel romantico arredo dei cottages in stile vintage, country e shabby chic. Un viaggio alla scoperta della mia creatività, una finestra aperta sulla mia vita.

Se siete interessati a qualche mia creazione scrivetemi

atmosfereincantate@libero.it

Gli amici che mi leggono!

.-

%%%%%%%%%%

" Chi lavora con le mani è un operaio.
Chi lavora con le mani e con la mente è un artigiano.
Chi lavora con le mani, la mente e il cuore, è un artista. "
( San Francesco d'Assisi )

%%%%%%%%%%

I miei lettori nel globo

çççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççç



L'aspetto delle cose, varia secondo le emozioni;
e così noi vediamo magia e bellezza in loro, ma in realtà,
magia e bellezza sono in noi.
(Kahlil Gibran)



çççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççç

sabato 12 novembre 2011

Pensieri in righe....

Qualche sera fa, uscendo dalla palestra in un'atmosfera di tepore autunnale, un intenso odore di mare misto ad aghi di pino ha invaso le mie narici riportandomi indietro nel tempo. Ricordi di bambina spensierata, giochi, risa, allegria, amore, la mia mamma! Momenti che non torneranno mai più, avevo scordato questa sensazione. In macchina ho pianto, ormai solo grandi responsabilità, pesanti fardelli sulle spalle, paura di perdere altri affetti, continua ricerca della serenità, speranza di un mondo migliore...........

Buon fine settimana
Con tutto il mio affetto
Francy

21 commenti:

  1. ti sento vicina perchè molti di questi pensieri ci accomunanano!
    un bacione
    giovanna

    RispondiElimina
  2. Io ho perso da poco mio padre ed adesso la morte mi sembra una compagna possibile...prima non ci pensavo,coraggio,la vita va vissuta giorno per giorno.

    RispondiElimina
  3. Cara Francesca,riesco a capirti benissimo!gli anni '60,'70 hanno un sapore che solo chi li ha vissuti puo' capire,quegli odori,la spensieratezza che sicuramente non possono avere i giovani d'oggi ed è per questo che abbiamo paura!Dobbiamo adattarci a questo mondo che cambia sempre piu'.Dobbiamo cavarne il meglio e goderne appieno.Le nostalgie è vero ci prendono ma le dobbiamo vedere come essere stati fortunati a vivere quei giorni del passato e tenerli stretti,stretti al cuore!Un bacione,Rosetta

    RispondiElimina
  4. Un abbraccio grande grande...
    Cinzia

    RispondiElimina
  5. ciao francy, mi dispiace tanto, i ricordi sono legati ai profumi, alla musica, quando succede si ritorna indietro nel tempo, si riassaporano le cose belle di una volta, c'era piu' sicurezza e serenita' sicuramente, oggi il mondo e' quello che e', il futuro e' nebuloso, speriamo che cambi qualcosa, per noi e per i nostri figli, un abbraccione rosa, buona domenica,a presto.)

    RispondiElimina
  6. Cara Francesca, come capisco queste sensazioni,i ricordi e questa voglia di un mondo migliore...proviamo ad essere ottimisti e teniamoci stretti stretti i ricordi più belli!!!! Un caro abbraccio, Anna.

    RispondiElimina
  7. Amore dolce...
    ...sai che c'è?
    Io ti dico che quei momenti e sensazioni TORNERANNO...
    ...più che centuplicàti...
    ...abbi fede, tesoro...compòrtati di conseguenza...e vedrai !!!!!!!!

    Ti abbraccio tanto forte,
    sei stupenda...

    M@ddy

    RispondiElimina
  8. Cara Francy, ti abbraccio forte e posso solo dirti che quella che hai descritto è semplicemente e drammaticamente la vita... ecco perchè le tue parole sembrano così familiari a tutte noi... I ricordi a volte ci danno malinconia, ma li abbiamo vissuti con gioia e anche se non ce ne rendiamo conto sono serviti tutti a farci crescere e a renderci quello che siamo... ma è un continuo cammino... alla scoperta di novità e ancora... di noi stesse... Un bacione...

    RispondiElimina
  9. vorrei che abitassimo vicine per abbracciarci forte e sorreggerci a vicenda nei momenti di sconforto....
    un abbraccio
    Annamaria

    RispondiElimina
  10. Ti capisco sai, i ricordi affiorano e con essi la malinconia di quello che non sarà più! La vita ci cambia ,il mondo è cambiato! Ma andando avanti godremo di altre cose e i ricordi più belli saranno sempre nel cuore!Un grandissimo abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Tesoro...

    La penso come Raffaella...

    Purtroppo questa è la vita.

    Noi non possiamo molto per te...ma sappi che in ognuna di noi c'è un sorriso, un pensiero, un momento che uniti insieme si abbracciano e ti stringono.

    Con affetto cara! kiss...NI

    RispondiElimina
  12. Come ti capisco carissima!
    Quel passato però vive in noi insieme a chi non c'è più. possiamo solo donarlo, con generosità, con quella stessa generosità che è stato donato a noi. Questa è la vita!
    Un abbraccio, carissima.
    E' caldo e accogliente questo arredamento dai colori caldi autunnali! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. I tuoi pensieri sono i nostri...
    Un abbraccio...
    Sivia

    RispondiElimina
  14. E' sempre un'emozione entrare nel tuo blog.I pensieri..... quelli.....
    .....cerco di scacciarli via e faccio posto alla
    dolcezza, anche se vivo quotidianamente con la paura di perdere la mia mamma che sta poco bene.
    Ho fiducia nel Signore!
    Un bacio
    Luci@

    RispondiElimina
  15. Cara fatina,
    un giorno saremo il passato,anzi la bellezza,la dolcezza,lo stupore,l'amicizia e l'amore vero...perchè tutto ciò che di più vero e più bello abbiamo vissuto con i nostri cari su questa terra si ripeterà in cielo nella sua pienezza.
    saremo beati,perchè Lui lo ha promesso e beatitudine vuol dire vivere in comunione con chi abbiamo amato,l'amore di dio padre.
    Novembre purtroppo ,nonostante "gemmea l'aria e il sole così chiaro,che tu ricerchi l'albicocco in fiore"resta comunque l'estate fredda dei morti...il loro abbraccio penso che ci riscalderà di nuovo in cielo,quando saremo in grado di sentirlo nella sua infinita totalità.
    ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  16. ciao tesorino, sai che anche a me è capitato recentemente di ritornare indietro coi ricordi per una semplice mattinata di nebbia, l'odore dell'aria mi ha riportato a quando tornavo da scuola nelle elementari e mia nonna che mi aspettava all'entrata del cortile. E mi ha fatto emozionare e salire le lacrime agli occhi per la nostaglia. Capisco benissimo cosa hai provato anche se io ho la fortuna di avere ancora la mia mamma. Sei una persona dolcissima e molto sensibile e non sai come vorrei esserti più vicina. E allora posso solo mandarti un abbraccio virtuale ma carico di tutto il mio affetto... anche se in questo periodo non sono molto presente. Grazie per esserci.
    Rosy

    RispondiElimina
  17. quello che ci rende speciali e uniche sono proprio i sentimenti e il fardello di ricordi che ci portiamo appresso.... è inevitabile non ritornare indietro con i pensieri a momenti belli o pensare a persone care che ti mancano....un abbraccio caldo e affettuoso se può aiutarti a stare meglio te lo invio virtualmente.glo

    RispondiElimina
  18. cara fatina,
    visto lo stato d'animo,non posso che dedicarti questa perla pascoliana"Gèmmea l'aria,il sole così chiaro/che tu ricerchi gli albicocchi in fiore,/e del prunalbo l'odorino amaro/senti nel cuore./Ma secco è il pruno,e le stecchite piante/di nere trame segnano il sereno/e vuoto il cielo,e cavo al pie'sonante/sembra il terreno./Silenzio,intorno:solo,alle ventate,/odi lontano da giardini ed orti,/di foglie un cader fragile.é l'estate,/fredda,dei morti.

    RispondiElimina
  19. Sai cosa vorrei? Abbracciarti forte forte!
    ti adoro
    un bacione!

    RispondiElimina
  20. grazie francy di condividere questi ricordi belli ed emozionanti legati al nostro vissuto e soprattutto ai nostri affetti più cari
    un abbraccio
    nicoly

    RispondiElimina

Le vostre parole mi scaldano il cuore!