translate!

Seguimi su facebook!!

Un viaggio fantastico nei profumi e nei colori della natura, nel romantico arredo dei cottages in stile vintage, country e shabby chic. Un viaggio alla scoperta della mia creatività, una finestra aperta sulla mia vita.

Se siete interessati a qualche mia creazione scrivetemi

atmosfereincantate@libero.it

Gli amici che mi leggono!

.-

%%%%%%%%%%

" Chi lavora con le mani è un operaio.
Chi lavora con le mani e con la mente è un artigiano.
Chi lavora con le mani, la mente e il cuore, è un artista. "
( San Francesco d'Assisi )

%%%%%%%%%%

I miei lettori nel globo

çççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççç



L'aspetto delle cose, varia secondo le emozioni;
e così noi vediamo magia e bellezza in loro, ma in realtà,
magia e bellezza sono in noi.
(Kahlil Gibran)



çççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççççç

sabato 11 giugno 2011

Pensieri in righe....

So che non dovrei pensarlo, ma non immaginate quanto avrei voluto avere un cuore di pietra!!

Con questa mia riflessione un pò "dura", vi auguro di trascorrere un sereno weekend.
Con l'affetto di sempre
Francy

22 commenti:

  1. No Francy, non dire così!!
    Sei troppo dolce, resta come sei, sei più bella!!!
    Un abbraccio
    Susy x

    RispondiElimina
  2. un cuore di pietra ci permetterebbe di non soffrire davanti a tante situazioni,ma così saremmo pure senz'anima.....
    lo so a volte le situazioni ci fanno pensare quello che non dovremmo,ci passo continuamente anche io! ma in fondo la vita vale la pena di essere vissuta così con i suoi dolori ma anche con le sue innumerevoli gioie che un cuore di pietra non ci farebbe apprezzare....
    un bacio
    giovanna

    RispondiElimina
  3. Con i cuore di pietra non saresti piu' la dolce Francesca che tu sei!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  4. Molte volte anch'io vorrei essere meno sensibile e riuscire ad essere più distaccata e razionale.Ma è la nostra natura...
    Spero che presto torni serena ed ottimista,nel frattempo ti abbraccio,
    Anna.

    RispondiElimina
  5. Ti capisco...però nn si vivrebbe bene...almeno io la penso così...
    Buon w.e.
    Cinzia

    RispondiElimina
  6. Il tuo è solo un meccanismo di difesa... ma sai bene anche tu che se avessi un cuore di pietra, sì, forse non soffriresti più, ma saresti una persona vuota e insensibile e non apprezzeresti più niente della vita... Passa una serena domenica... e mi raccomando... votate votate!

    RispondiElimina
  7. Adesso parli con rabbia e delusione ma sono sicura che non e' un vero desiderio!Ci sono le cose belle e le cose brutte bisogna rassegnassi ad incontrarle entrambe purtroppo!un bacione e un abbraccio!.. Ma niente cuore di pietra mi raccomando!;-)
    Stefy

    RispondiElimina
  8. A volte lo penso anch'io...ma non sarei quella che sono! Baci,Anna.

    RispondiElimina
  9. a volte serve per essere più dure con la vita e rimanere impassibile a molte cose ma io credo che bisogna essere se stesse e seguendo il tuo blog vedo che sei una donna molto dolce.non cambiare!!
    un bacio dall'altra pietrincantina maira

    RispondiElimina
  10. capisco benissimo...a volte servirebbe una corazza per non soffrire...
    m è troppo triste!
    mari

    RispondiElimina
  11. Francy come ti capisco, anch'io mi sono trovata molte volte a pensare la stessa cosa, per non rimanere delusa dalle tante situazini che la vita ci propone, ci mette davanti agli occhi.
    Poi, essendo una persona molto sensibile, romantica, sognatrice, quel presupposto non dura niente e ritorno ad essere sotto certi punti di vista la solita incosciente, che vive solo seguendo il proprio cuore anche se le delusioni sono tantissime.
    Sono fatta così, ti capisco, alterniamo stati d'animo diversi.
    Buon fine settimana anche a te Nadia

    RispondiElimina
  12. Francy mia cara, tu... un cuore di pietra. No, non potresti mai averlo. La rabbia talvolta ci spinge ad essere diversi, ma diceva mia nonna chi nasce quadro non muore tondo. Francy, tu sei una persona dolcissima, straordinaria, una gran donna e sempre lo sarai. Ti voglio bene. Linda

    RispondiElimina
  13. Ciao Francy, la tua riflessione, sembra drastica, ma tante volte lo si vorrebbe cosi il cuore per difendersi e non soffrire, dinnanzi a tutte quelle notizie o avvenimenti che fanno accapponare la pelle, ne ho appena sentita una e sono sconvolta, al male non c'e' mai fine... cque apriamo il cuore per le cose che meritano, un abbraccio a presto rosa.) buona domenica, qualsiasi cosa ti abbia amareggiato ti sono vicina e ti sento vicina.)

    RispondiElimina
  14. Ciao Francy carissima,
    ma sei sicura che un cuore di pietra ti renderebbe più felice?
    La sensibilità è un dono grande che da la possibilità di capire, di entrare in sintonia e di amare.
    Con un cuore di pietra che tipo di persona saresti?
    Pensi che noi saremmo qui adesso a scriverti e a dirti che sei speciale e che ti vogliamo bene?
    Le sofferenze non ci possono schiacciare perché dentro di noi c'è la forza dell'amore, quello vero che viene da lassù e che non ci abbandonerà mai.
    Tieni duro Francy che il bene alla fine vince sempre sul male.
    Ti abbraccio fortissimo,
    Marina

    RispondiElimina
  15. Qualche volta è capitato anche a me di pensare questo ma non sarebbe una vita meravigliosa senza emozioni che se pur qualche volta dolorose ci rendono persone speciali come lo sei tu!

    RispondiElimina
  16. Tesoro caro, non so cosa ti sia accaduto per portarti a questo pensiero. Senti voglio dirti ua cosa; ho avuto una vita durissima, con situazioni talvolta che nemmeno lontanamente mi sarei immaginata di dover vivere e quante volte ho pensato "non voglio più soffrire, voglio diventare impermeabile, voglio il pelo sul cuore". Ma nonostante tutto non sono cambiata e ora tutto sommato mi va bene così. Il dolore talvolta è insopportabile ma fa parte della vita, purtroppo. Molte sono state invece le persone intorno a me con il cuore di pietra e, credimi, non sono per niente "BELLE PERSONE", non sanno amare, non sanno fare una carezza, non sanno piangere con te se serve, non sanno dare una parola d'incoraggiamento. Vivono solo per se stessi. E' giusto questo per te? No, non credo proprio, Ti conosco da poco tempo, è vero, ma basta leggere ciò che si vede appena appare il tuo blog, per guardare l'amore che traspare nei tuoi blog per capire che tu il cuore di pietra non lo avrai mai, perchè......TU sei Francesca. Un bacio Paola

    RispondiElimina
  17. Ciao cara Francescsa, sono passata per lasciarti un affettuoso saluto!
    Luci@

    RispondiElimina
  18. Amiche mie, voglio rassicurarvi, non mi è successo niente di grave per fortuna, è solo un momento di sconforto, può capitare a tutti!
    Grazie, grazie a tutte per la vostra vicinanza e il vostro affetto, vi abbraccio tutte!
    Un bacio grande
    Francy

    RispondiElimina
  19. l'ho pensato tante volte ancheio, ma anche impegnandomi non ci riesco. mannaggia...

    RispondiElimina
  20. ciao stellina... quanto mi ritrovo in te, purtroppo è una sensazione che ho provato spesso, tante e troppe volte ho desiderato essere meno sensibile e avere una barriera che schermasse il mio cuore... per preservarmi da tante sofferenze. Ti capisco benissimo e spero che questi momenti no passino velocemente e ti riportino il sereno. Sai che ti sento molto vicina, anche se in questo perido mi collego solo per fare dei post e non passo a salutare...
    Sai che mi hai fatto morir dal ridere perchè tu per andare all'Ikea hai fatto una spedizione e attraversato lo stretto di Messina, mentre io ho l'Ikea a due passi da casa da tanti anni e adesso la stanno facendo diventare la più grande d'Italia e ci faccio una scappatina per l'acquisto al volo.
    Mi piacerebbe tantissimo farci un giretto con te e vedere che sei come nel paese dei balocchi!!! Hai fatto degli ottimi acquisti e la lanterna ce l'abbiamo proprio dello stesso colore, così quando la guardo mi verrà in mente la dolce Francy e tutto il suo entusiasmo...
    ti abbraccio cara e sai che ci sono..
    bacio
    Rosy

    RispondiElimina
  21. Cara Francesca, ti sento un po' amareggiata... spero che sia solo un momento come succede a volte nella vita... ti abbraccio! Un grazie di cuore per gli auguri pro-esami di mio figlio, sei stata molto gentile!
    Bacio
    Roberta

    RispondiElimina
  22. Cara Francesca, le tue parole mi hanno lasciato sgomenta. Non ne conosco il motivo e quindi non so esserti di aiuto. Spero solo che la serenità che hai augurato a noi, malgrado la tua "dura" riflessione, torni presto anche nel tuo cuore.
    Un abbraccio
    Eli

    RispondiElimina

Le vostre parole mi scaldano il cuore!